Il bello viene oggi di Jack Nobile

luglio 07, 2017

Buongiorno cari lettori,
questa mattina sono qui con una recensione che per molti di voi potrebbe essere poco interessante, il libro in questione è stato scritto da uno youtuber ma, a differenza di molti altri, l’ho trovato interessante perché mi ha fatto riflettere su molte cose.
Date perciò una possibilità a questo libro e non ve ne pentirete!





Titolo: Il bello viene oggi
Autore: Jack Nobile 
Editore: Sperling e Kupfer 
Pagine: 161 
Data di pubblicazione: 23 maggio 2017 
Prezzo eBook: 8.99 
Prezzo cartaceo: 12.67 

Sinossi:

«Non hai manualità, non farai niente nella vita.» È il giorno del compleanno di Jack e il padre, vedendo che non riesce a sistemare il suo motorino, lo rimprovera così. La frase arriva in un momento buio: la scuola non va, con i compagni non lega, ha tanti sogni che non lo portano da nessuna parte. E allora? La risposta arriva inattesa nell'estate di Lignano: Jack si imbatte in un giovane mago che si esercita per strada, conquistandosi lo sguardo e lo stupore di tutti. Questo voglio fare, regalare attimi di meraviglia, decide Jack, e inizia a leggere, studiare, provare e riprovare senza sosta. Della scarsa manualità si dimentica, e in poco tempo si rivela bravo, anzi bravissimo, e inizia un grande cambiamento che gli dà forza e fiducia. Apre anche un canale YouTube, che diventa presto un punto di riferimento. In questo libro Jack Nobile per la prima volta racconta tutto di sé: l'infanzia, l'amore, le cadute, il legame viscerale con la sua arte, e le tante cose, semplici e profonde, che ha imparato e che potranno motivare tutti noi. Per esempio, che sapersi ascoltare è l'unico modo per dare il meglio di sé ogni giorno. E in più ci regala il segreto dei cinque giochi che lo hanno fatto innamorare della magia... perché si sa, la passione è contagiosa.
Ho letto questo libro con una certa apprensione, di solito i personaggi che nascono dal mondo virtuale (soprattutto da YouTube) mi danno una sensazione strana, forse parto prevenuta ma il più delle volte le mie aspettative non sono state deluse. Questa volta, invece, ho trovato in questo libro una delicatezza e una dolcezza che non mi aspettavo di trovare, per quanto sia una biografia di un giovane ragazzo in alcuni aspetti mi sono rispecchiata: l’insicurezza, la paura di sbagliare, il peso dei giudizi degli altri che spesso ti schiacciano e non ti danno tempo di capire ciò che succede, l’ansia per il futuro e il non sapere che cosa accadrà. Jack Nobile ci ha raccontato il suo percorso, la sua vita e, soprattutto, il suo cambiamento. Ci racconta come la sua vita legata a quelle paure che spesso sono dentro ognuno di noi risultasse vuota, senza significato, come si sentisse fuori posto. Ma come spesso accade il tempo è l’unica soluzione, l’unico modo per capire qual è la nostra strada, ed è così che Jack dopo tanti tentativi si affaccia alla magia e capisce che è quella la sua valvola di sfogo, il suo modo per affrontare la vita. Jack ci dice anche che bisogna sempre affrontare la vita con le unghie e con i denti, che se abbiamo una passione dobbiamo difenderla, che se anche gli altri non credono in ciò che facciamo dobbiamo essere noi a crederci per primi perché se noi stessi ci giudichiamo negativamente anche gli altri lo faranno. 

Un libro che ci fa capire quanto l’uomo sia vulnerabile, quanto spesso ci attacchiamo agli altri, al bisogno di piacere quando invece dovremmo solo piacere a noi stessi, trovare la nostra strada indipendentemente dagli altri. Una storia, probabilmente come tante, che però proprio per questo è così capace di trasmettere pensieri che spesso tendiamo a celare.

I miei giudizi:

STORIA:★★★/5
STILE:★★★/5
COPERTINA:★★★/5

Voto finale:
★★★/5
Alla prossima,


You Might Also Like

0 commenti