Cherry di Lindsey Rosin

by - luglio 19, 2017

Buongiorno cari lettori,
eccomi qui con una nuova recensione (alle 10 ne avrete anche un'altra, devo farmi perdonare per l'assenza di questi giorni!) di un libro che devo dire non mi ha colpito particolarmente anche se devo dire che per il pubblico più giovane ha sicuramente un altro effetto (testato su mia sorella diciassettenne). Ma veniamo a noi e vediamo i dettagli del libro in questione!



Titolo: Cherry
Autrice: Lindsey Rosin
Editore: Piemme
Genere: Young Adult
Pagine: 321
Data di pubblicazione: 20 giugno 2017
Prezzo eBook: 6.99 euro
Prezzo cartaceo: 17 euro

Sinossi:


Quattro amiche decidono di perdere la verginità prima della fine del liceo. A lanciare l'idea è Layla, per la quale il sesso è solo l'ennesimo punto da aggiungere alla lista "cose-da-fare-prima-della-maturità". Sulle prime le amiche sono perplesse, ma alla fine tutte ammettono che è anche il loro desiderio e che realizzarlo insieme potrebbe essere divertente... Un romanzo che parla di prime volte, ultime possibilità e di quel tipo di amicizia che trasforma ogni giorno della vita in una storia da raccontare.
Ho letto questo libro che mi è stato omaggiato dalla casa editrice (che ringrazio, ovviamente!) e con il quale ho dato il via a questa nuova collaborazione di cui sono entusiasta. Cherry è un libro sicuramente adatto ai giovanissimi, lo stile è molto leggero, per niente ricercato e il tema trattato è per i ragazzi molto più sentito rispetto agli adulti ed è forse un modo per esorcizzare un po' la paura della prima volta, sì perché Zoey, Layla, Alex ed Emma sono quattro amiche di appena diciotto anni che alle prese con l'ultimo anno e con il tanto temuto esame di maturità decidono di porsi un obiettivo abbastanza particolare: perdere la verginità quattro prima dell'esame. Decidono di fare questo passo tutte insieme in modo da avere un appoggio, qualcuno con cui confidarsi e gestire le ansie e le paure che nascono da un momento così importante come quello del primo rapporto sessuale tanto desiderato ma anche tanto temuto. Da questo patto nascono storie, delusioni, litigi, sofferenze ma si riscopre anche l'importanza di un legame importante come l'Amicizia. E' un libro sicuramente più adatti ai ragazzi ma non è detto che gli adulti non lo possano ugualmente apprezzare e magari ritrovare un po' di se stessi fra quelle pagine ricordando la loro prima volta. E' una storia che fa ridere, che tenta di farci vedere un traguardo importante come una cosa naturale che va vissuta senza timore ma ci fa conoscere anche determinati problemi che i giovani si trovano ad affrontare anche a nostra insaputa.
Se cercate una storia leggera, avete voglia di farvi due risate con le imprese di queste quattro ragazze allora Cherry è la storia che fa per voi!

Felicità librosa

Alla prossima,

You May Also Like

0 commenti