sabato 10 giugno 2017

Giada e Daniel: Una convention da sogno di Gioia De Bonis

Buona sera cari lettori,
come state? Io ho finalmente dato inizio alla stagione con la prima giornata di mare e somiglio molto ad un'aragosta! 
Ma non sono qui per parlarvi di questo ma dell'ultimo libro che ho letto e ho appena terminato, ovvero: Giada e Daniel: Una convention da sogno di Gioia De Bonis.
Vediamo subito i dettagli!





Titolo: Giada e Daniel: Una convention da sogno
Autrice: Gioia De Bonis
Editore: Selfpublishing
Genere: Romance
Pagine: 150
Data di pubblicazione: 7 giugno 2017
Prezzo eBook: 1.50 euro

Sinossi:


Avete presente quando diciamo: "Che darei per incontrare quell'attore o quel cantante"? Ecco Giada ha questa fortuna, quando conosce Daniel Matters non crede ai suoi occhi! Non è solo bellissimo (beh, l'aveva già capito dalla serie tv in cui lui recita: ALIENS IN TOWN) ma è anche gentile, dolce e così sexy che è difficile restare seria con lui...
Una storia piena di pathos che nasce quasi per caso... due mondi così distanti possono trovare un equilibrio? Una star può trovare in una fan l'amore della sua vita?

Giada è una ragazza come tante, come ognuna di noi è stata (o è) almeno una volta nella vita: incasinata, alle prese con gli esami, l'ansia che le fa compagnia da sempre e un sogno nel cassetto: incontrare Daniel Matters, attore della serie tv "Aliens in town". L'occasione arriva quando Giada scopre che Daniel sarà presente ad una convention a Roma e con lui anche l'altro attore principale Lucas Dark. Come rinunciare ad un'evento così ghiotto? E così Giada prende, lascia la sua Firenze e si dirige a Roma dove incontra le sue amiche virtuali. Il caso vuole però che il primo incontro tra Giada e Daniel sia del tutto inaspettato e, aggiungerei, esilarante! Quando poi si scopre vincitrice della cena messa in palio dagli organizzatori della convention la scintilla farà presto a scoccare, ma come ogni storia d'amore che si rispetti i nostri protagonisti vivranno alti e bassi che li porteranno a dividersi ma se il sentimento è vero alla fine si è sempre destinati a ritornare tra le braccia del vero amore. A far da sfondo alla storia di Daniel e Giada ci sono tante altre storie tra cui quella di Maria che cerca di ritornare in carreggiata dopo tre anni vissuti allo sbando, lasciando la vita scorrere senza far nulla per acciuffarla ma quando Lucas entra nella sua vita tutto è destinato a cambiare, in meglio s'intende; Julie che vive un amore difficile e doloroso, la sua sessualità è un ostacolo per la sua amata, lei non ha avuto remore a far coming out ma Anne la pensa diversamente, ma forse sotto sotto il tempo l'ha fatta riflettere, quello che le manca però è il coraggio di prendere una scelta che le stravolgerebbe la vita. 
In questa novella troviamo molte storie che, contrariamente a ciò che si potrebbe credere, sono ben inserite ed è bello leggere il racconto da diversi punti di vista. Ho apprezzato lo stile di quest'autrice già in Sweet Revenge ed anche qui mi ha colpita la sua capacità di mettere insieme più storie senza però rischiare di fare confusione. E' una storia divertente adatta a questi giorni caldi, un libro che potrebbe benissimo farvi compagnia sotto l'ombrellone in una giornata di mare dove potreste leggerlo tutto d'un fiato!


Fece come detto dal signor Mario e in breve si trovò nel centro di Roma.
Che città meravigliosa: storia e modernità che si fondevano in un unico splendido mix.
Camminò un po' senza meta fin quando non sentì un rumore d'acqua, ed eccola apparire davanti a lei: la Fontana di Trevi, in tutta la sua maestosità. Era spettacolare a dir poco. Tirò fuori il cellulare e iniziò a scattare fotografie semplici e panoramiche. Dovevano averla restaurata da poco perché sembrava appena uscita dalle sapienti mani del Bernini: un trionfo di bianco, acqua e curve magnifiche. Si avvicinò alla sponda della fontana, prese una monetina e si girò per lanciarla. Espresse il suo desiderio: *Fa che Daniel Matters si accorga di me*
"Come se fosse possibile" disse ad alta voce e si incamminò lungo la strada, direzione piazza di Spagna: negozi di alta moda e la scalinata.
Gente, gente ovunque. Correvano tutti tranne lei, certo, gli altri erano in giro per lavoro, affannati, lei era una turista e poteva godersi il sole e la passeggiata tranquillamente. Dolce e Gabbana, Versace, Fendi quante vetrine e che prezzi!
Salì sulla scala, aveva sognato di farlo da quando aveva visto le ragazze di miss Italia farlo indossando meravigliosi abiti da sera. La sciarpa, che aveva messo quella per contrastare il leggero vento di quella mattina, volteggiava nell'aria. Forse anche troppo, perché si slegò dal suo collo evolò via, finendo sulla faccia di un altro turista.
"Cazzo" disse ad alta voce.
"Scusi Scusi Scusi" urlò lei scendendo i gradini verso il ragazzo che si stava togliendo dal volto la sciarpa. Giada spalancò gli occhi, non poteva crederci, davanti a lei c'erano 1.85 di italo-canadese, occhi verdi, capelli rossi e un sorriso da mozzare il fiato.
"Questa deve essere tua" disse lui, lei non si sorprese molto aveva letto che Daniel parlava tre lingue fra cui l'italiano. "STAI BENE?"
Giada doveva sembrare sull'orlo di una crisi di panico, doveva anche avere la bocca aperta per lo stupore.
"Sì sto bene...ma tu sei tu?"
Lui la guardò sorridendo. "Credo di si … "
"Scusami...è che tu sei tu...e io, beh sono io...e oddio ho appena espresso un desiderio... e tu sei Daniel Matters … Cazzo sei Daniel Matters …" ed iniziò ad iperventilare.
Lui la prese per le spalle e cercò di calmarla.
"Sì sono io...ma adesso siediti...o rischi di svenire..."


I miei giudizi 

STORIA:★★★★★/5 
STILE:★★★★★/5 
COPERTINA:★★★/5 

VOTO FINALE: 
★★★★ e mezzo /5
Alla prossima,


Nessun commento:

Posta un commento