Un amore inaspettato di Morgan Matson

by - aprile 20, 2017

Buongiorno cari lettori,
questa mattina fa tappa qui sul mio blog il BlogTour dedicato al nuovo libro di Morgan Matson, Un amore inaspettato edito Newton Compton Editori uscito il 13 aprile 2017.




Un libro che ho letteralmente divorato in due giorni perché la storia è molto coinvolgente anche se vi ho trovato qualche piccola pecca ma nulla di irreparabile! 
Vediamo meglio i dettagli così posso spiegarvi meglio :D
Titolo: Un amore inaspettato 
Autrice: Morgan Matson
Editore: Newton Compton Editore
Genere: Contemporary romance
Pagine: 476
Data di pubblicazione: 13 aprile 2017
Prezzo eBook: 4.99 euro
Prezzo cartaceo: 10 euro

Sinossi:

Andie ha pianificato con cura il proprio futuro. Ha deciso che frequenterà un corso di specializzazione in Medicina e, per quanto riguarda suo padre, il piano è quello di evitarlo il più possibile (il che non è poi tanto difficile, considerando che è un membro del Congresso e non è mai a casa). In tema di amicizie, poi, si sente a cavallo: Palmer, Bri, e Toby sono le persone più straordinarie del pianeta, e squadra che vince non si cambia. Nessuna indecisione neppure a proposito dell’amore: il suo motto è mai più di tre settimane con qualcuno. In fondo non ci sono ragazzi per cui valga la pena di investire più tempo. L’estate è in arrivo e tutto le sembra perfettamente sotto controllo. Come piace a lei. Fino a quando uno scandalo politico non scombussola tutti i suoi piani. Improvvisamente Andie si ritrova a fare cose che non avrebbe mai potuto prevedere: racimolare qualche soldo lavorando come dog-sitter, vivere sotto lo stesso tetto con suo padre (un evento che non si verificava da anni) e forse, ma magari è solo un’impressione, permettere a Clark di avvicinarsi oltre il livello di sicurezza. Palmer, Bri e Toby le consigliano di godersi questo nuovo imprevedibile caos, ma Andie odia dover improvvisare…

Alexandra Walker (per gli amici Andie) è una ragazza che ama pianificare ogni singolo dettaglio della sua vita, maniaca del controllo al punto che già dagli inizi di Febbraio si era organizzata per il lavoro che avrebbe dovuto svolgere in estate: un corso di specializzazione in medicina. Ma quando ormai la partenza è imminente Andie riceve una telefonata dalla scuola che le comunica che la sua lettera di referenze è stata ritirata e di conseguenza non ha più diritto allo stage. Senza tante cerimonie Andie si ritrova senza nulla da fare per impiegare il tempo, senza un lavoro che possa contare a livello di curriculum e per giunta questo implica la convivenza per tutta l'estate a stretto contatto con il padre che, purtroppo per lei, si trova in una situazione difficile ed è stato costretto a ritirare la sua candidatura come vicepresidente. Una serie di coincidenze fortuite porta Andie a darsi da fare, a cercare qualunque impiego purché non resti l'unica senza un lavoro perché anche le sue tre amiche del cuore - Palmer, Toby e Bri - sono impegnate per tutta l'estate. Purtroppo però i lavori migliori sono già stati assegnati a chi ha giocato d'anticipo e questo la costringerà ad intraprendere un lavoro atipico per i suoi standard ma in cui si scoprirà molto capace ed entusiasta e che le farà incontrare Clark e le cose nella sua vita prenderanno una piega del tutto inaspettata perché Andie ha una sorta di mantra che segue sempre in ambito amoroso: mai più di tre settimane in modo così da impedire a qualsiasi sentimento di farsi strada nel suo cuore e di conseguenza non soffrire. 
Per Andie sarà un'estate diversa, speciale nella quale scoprirà tante cose di se stessa, si riavvicinerà a suo padre con il quale le comunicazioni erano ridotte al minimo indispensabile e soprattutto imparerà che, a volte, essere felici fa bene, provare dei sentimenti forti va bene perché la vita è una e bisogna cogliere il momento non ragionare sempre e solo in funzione del futuro!

Questo libro l'ho letto in due giorni, l'ho divorato completamente, è una storia che mi ha fatto ridere, che mi ha fatto sospirare e mi ha anche fatto dannare perché in alcuni punti ho trovato delle cose un po' trascurate come la figura di Topher, però nonostante questo è un buon libro, una lettura leggera e spensierata che consiglio a chi ha voglia di leggere ma cerca qualcosa di non molto impegnativo. Andie Walker vi saprà tenere compagnia per qualche ora e vi strapperà un sorriso al pensiero che, forse, ogni tanto siamo tutti un po' maniaci del controllo e controllati dall'ansia per il futuro tanto da non accorgerci che ciò di cui abbiamo bisogno in realtà è sotto il nostro naso!


I miei giudizi 
STORIA:★★★/5 
STILE:★★★/5 
COPERTINA:
★★★/5 

VOTO FINALE: 
★★★ /5


You May Also Like

0 commenti