Nei tuoi occhi di Nicholas Sparks

by - maggio 26, 2016

Buon pomeriggio,
proseguo con le recensioni "arretrate" per cercare di mettermi in pari ed arrivare a parlarvi poi della mia attuale lettura che proprio per scrivere queste recensioni sto accantonando un pochino *piange amaramente*.
La lettura di cui vado a parlarvi ora è 'Nei tuoi occhi' di Nicholas Sparks, un libro di cui ho taaaaanto sentito parlare ma che in fondo non mi ha lasciato nulla di che, premetto anche che non ho mai letto nulla di Sparks e che questo avevo deciso di leggerlo perché - a sentire chi lo ha letto - doveva far scorrere un mare di lacrime, emozionare al punto da far venire la pelle d'oca! Purtroppo a me questo non è successo, ma ciò non toglie che sia un bel libro!
Vediamo nel dettaglio.

Nei tuoi occhi

Autore: Nicholas Sparks
Editore: Sperling & Kupfer
Pagine: 512















Trama: 

Per ripagare i sacrifici dei genitori, Maria ha lavorato giorno e notte fino a diventare quello che è: il ritratto del successo. Lei è bella, di quella bellezza scura e appassionata che hanno le donne latine, eppure non ha una relazione, tutta presa prima dalla laurea e poi dal posto nello studio legale più importante della zona. Qualcosa, però, mette in pericolo la sua carriera e Maria sente il bisogno di rientrare a Wilmington e cercare la protezione della sua famiglia. Colin sta facendo del suo meglio per ridare un significato alla propria esistenza. Non ha ancora trent'anni, ma la violenza lo ha già segnato profondamente e lui non vuole più correre il rischio di finire in prigione. Le sue giornate sono scandite dallo studio, dalla palestra, e dal lavoro nel bar di Wilmington, la città dove vive ora grazie a una coppia di amici che gli fa da famiglia, proteggendolo da se stesso. È affascinante e lo sa, ma in questo momento una relazione è l'ultimo dei suoi pensieri. Come sempre il destino mescola le carte, e lo fa in una notte di pioggia torrenziale, quando Maria rimane con una gomma a terra e Colin non può fare a meno di fermarsi ad aiutarla. È l'inizio di qualcosa, forse, una promessa di futuro. Che rischia di essere distrutto dai demoni del loro passato. E che soltanto chiamando quella promessa amore può diventare la loro realtà. La storia di Colin e Maria.

Recensione:

Questa è la storia di due ragazzi - un uomo e una donna - Colin e Maria.
Lui un ragazzo dal passato burrascoso, ha avuto problemi con la legge e sta cercando di rimediare dedicandosi al lavoro e allo studio e soprattutto grazie a due amici che lo incoraggiano e lo aiutano a restare sulla retta via, lei una donna in carriera e già molto affermata ma che vive una vita un po' 'castigata' infatti per affermarsi sul lavoro ha sacrificato le sue relazioni.
Ad un certo punto i due si trovano nella stessa città, lui in fuga dai problemi e lei in fuga da una persona che la perseguita e così torna a casa dei genitori, una notte però accade che loro si incontrino infatti s'incontrano sotto la pioggia perché la macchina di Maria la lascia a piedi e Colin si ferma per aiutarla ma lei ovviamente pensa subito al peggio e non è molto socievole con lui, ma presto le cose cambieranno non appena lei si troverà a conoscerlo meglio.
In sostanza è la classica storia d'amore, lei aiuta lui a cambiare e ad essere migliore e lei trova chi saprà proteggerla.
Lo stile di Sparks è molto - forse troppo - dettagliato, per i miei gusti, alcuni parti mi sarebbe piaciuto poterle immaginare prima di leggerle, poter sperare che accadesse una cosa piuttosto che un'altra.
Non avevo letto mai nulla di questo scrittore e credo che prima che rilegga qualcosa passerà un po' di tempo, magari troverò l'approccio giusto per affrontarlo e il romanzo giusto che sta nelle mie corde.


Aveva fatto tre sopralluoghi in tre giorni, però c’erano ancora troppe persone in giro; troppi possibili ricordi e lui non voleva essere ricordato. Valutò l’ipotesi di spostarsi, poi decise che non ce n’era motivo. A nessuno importava chi fosse. (Nei tuoi occhi - Nicholas Sparks)
I miei giudizi:

STORIA: ★★★/5
STILE: ★★★/5
COPERTINA: ★★★/5


Voto finale:

★★★/5
(non mi ha entusiasmata molto)
Alla prossima,
Erika.

You May Also Like

0 commenti