Mentre fuori nevica di Sarah Morgan

maggio 23, 2016

Buonasera a tutti,
continuo la lista di recensioni arretrate, oggi ho deciso di partire parlandovi di un'altra serie che ho letto, quella dei fratelli O'Neil composta da tre libri: 'Mentre fuori nevica' il primo volume, 'Accade a Natale' il secondo e infine 'All'improvviso la scorsa estate' scritti da Sarah Morgan.
Mi sono piaciuti, sono una lettura leggere che potrei consigliare da leggere quest'estate sotto l'ombrellone perché evocano tanta pace e l'unico posto in cui mi sarebbe piaciuto godermeli è la spiaggia ma siccome li ho letti tra i primi libri dell'anno era una cosa impossibile.
Ma vediamoli nel dettaglio.


 Mentre fuori nevica

Autore: Sarah Morgan
Editore: Harlequin Mondadori
Pagine: 336
Accade a Natale

Autore:  Sarah Morgan
Editore: Harlequin Mondadori
Pagine: 297
All'improvviso la scorsa estate

Autore: Sarah Morgan
Editore: Harlequin Mondadori
Pagine: 292


Trama 'Mentre fuori nevica'

Kayla Green odia il Natale. Farebbe qualsiasi cosa per evitarlo del tutto, così, quando le si presenta l'occasione di lavorare durante le vacanze, la coglie al volo. Kayla è un mostro sacro delle pubbliche relazioni, e ora dovrà occuparsi di una struttura alberghiera di lusso in montagna. Perfetto!
Quello che non sa è che l'impresa del suo cliente, Jackson O'Neil, è a conduzione familiare, che lì tra montagne innevate e addobbi di stagione il Natale è più presente che mai, e che l'atmosfera è calda, accogliente e decisamente festiva. Inoltre, a rendere più coinvolgente e inebriante il suo soggiorno tra i monti ci si mette pure questa intensa e fastidiosa attrazione per Jackson. Un'attrazione che la porterà chissà dove. Ma certo non a letto con lui. O sì?


Trama 'Accade a Natale'

Questo Natale, Tyler O'Neil, ex campione di sci, affascinante rubacuori e papà single ha una sola missione: regalare a sua figlia Jess il miglior Natale della sua vita. Il fatto che la sua migliore amica, Brenna, bella e sexy da morire, sarà temporaneamente ospite del suo chalet allo Snow Crystal Resort, al completo per le feste, è una deliziosa distrazione che lui deve assolutamente ignorare. L'amicizia che lo lega a Brenna, infatti, è forse l'unica relazione che non ha ancora rovinato. E non ha alcuna intenzione di farlo adesso. Brenna è da sempre innamorata di Tyler e stargli così vicino si rivela una vera tortura: come può concentrarsi nell’essergli solo amica quando lui dorme nella stanza di fianco? E’ possibile che in questo magico Natale i suoi sogni possono finalmente diventare realtà? 

Trama 'All'improvviso la scorsa estate'

È davvero una pessima giornata per l'impetuosa chef francese Élise Philippe. Non solo sono andati a monte i grandi progetti per l'inaugurazione del suo amato café, ma come se non bastasse Sean O'Neil è tornato in città, e più appetitoso che mai. Il ricordo della notte di fuoco che hanno condiviso l'estate precedente rappresenta per lei una vera tentazione, ma sa fin troppo bene che poi, alla fine, Sean se ne andrà di nuovo.
Per lui, infatti, tornare a casa nel Vermont allo Snow Crystal Resort, anche se temporaneamente, è un vero incubo, perché significa affrontare il senso di colpa che lo tormenta per essersi allontanato dalla famiglia anni prima ed essersi costruito una vita tutta diversa, come medico. C'è solo un aspetto positivo nel trovarsi lì: Élise Philippe è ancora nei paraggi e non smette di fargli bollire il sangue nelle vene. E il pensiero di come sono stati insieme quella volta rischia di rendere ancora più difficile andarsene.

Recensione 
Se anche voi non sopportate l'aria natalizia, i dolcetti e le lucine sparse per la città allora siete simili a Kayla Green la protagonista di 'Mentre fuori nevica'.
Il primo libro di questa serie è la storia di una ragazza, Kayla, che lavora nel mondo delle pubbliche relazioni ed ha un piccolo problema: non sopporta il Natale e la sua atmosfera, fin da piccola ha avuto difficoltà nei rapporti con i genitori fino a scoprire una cosa che ha appunto cambiato il suo approccio con l'aria natalizia. Ad un tratto il suo capo le affida un incarico importante nel periodo di Natale e lì conosce Jackson O'Neil e la sua famiglia perché l'attività gestita da Jackson è a conduzione familiare e si ritroverà a sperimentare una festa natalizia in famiglia.
E' un libro leggero che si legge in poche ore è una storia carina ed è bello da leggere quando si ha bisogno di rilassarsi un po'.
Il secondo volume - 'Accade a Natale' - tratta la storia del fratello di Jackson, Tyler O'Neil un ex campione di sci e un rubacuori che grazie alla fama passa di ragazza in ragazza senza impegno ma solo puro divertimento al tempo stesso però c'è Brenna un'amica d'infanzia dei fratelli O'Neil che è cresciuta insieme a loro ed è segretamente - o almeno così lei crede - innamorata di Tyler, e poi c'è la figlia e il rapporto burrascoso con la ex moglie, ma è meglio che mi fermo qui perché se continuo a scrivere rischio di raccontarvi tutta la storia e rovinarvi il piacere di leggerlo, anche questo secondo volume così come il suo precedente si lascia leggere con facilità, se avete bisogno di qualcosa di leggero e che vi faccia ridere questo libro fa al caso vostro.
Ultimo, ma non per importanza, il terzo volume che conclude la storia - 'All'improvviso la scorsa estate' - è quello che forse ho apprezzato più di tutti, ho amato il carisma di Elise, una promettente chef francese con un passato duro da affrontare e la sua storia iniziata per via di un'attrazione molto forte con Sean O'Neil, tra loro nasce una storia carnale, entrambi vogliono solo una persona con la quale potersi divertire ma non avere impegni sentimentali perché sono troppo impegnati con le rispettive carriere ma poi qualcosa cambia e uno dei due si accorge di volere di più.
E' una serie molto carina, leggera e ben scritta del genere che ti tiene incollato alle pagine anche se in alcuni punti può risultare banale.
Come già detto, potreste segnarvi i titoli per leggere quest'estate in spiaggia tra un bagno e l'altro.

E Kayla rimase lì a chiedersi come diavolo le fosse venuto in mente di raccontarlo. Era già stato un errore confidare i propri segreti a Jackson, ma spiattellare dettagli così intimi a persone che conosceva appena... si sentiva nuda. In mostra. Avrebbe voluto rimangiarsi le parole e tornare a nascondersi sotto gli strati caldi di protezione in cui si era avvolta. (Mentre fuori nevica - Sarah Morgan)

Tyler aveva l'impressione che la sua vita stesse andando a rotoli. Tutto ciò che credeva di avere sotto controllo gli stava sfuggendo di mano. I sentimenti che aveva sempre cercato di ignorare lo tormentavano senza tregua. (Accade a Natale - Sarah Morgan)

Quanto a Elise... si era trattato solo di un episodio fugace e irripetibile; tra loro non c'era stato nulla di serio per cui non aveva motivo di confidarsi con Jackson. (All'improvviso la scorsa estate - Sarah Morgan)
Alla prossima,
Erika. 

You Might Also Like

0 commenti